Gestione del personale: i punti fondamentali!

Uno degli aspetti più importanti di ogni strategia aziendale che punti ad ottenere risultati apprezzabili nel medio e lungo periodo è quello della gestione del personale, processo indispensabile per assicurare a qualunque azienda un florido sviluppo. Oggi analizzeremo i 3 punti fondamentali per una corretta e fruttuosa gestione del cosiddetto capitale umano.

1) La Selezione

A differenza di quello che pensano in molti, si tratta probabilmente della fase più delicata, la prima e più importante nell’ambito della costruzione di qualunque azienda: il personale, prima di essere “gestito” deve essere opportunamente selezionato.

Il reclutamento può essere affidato a studi di consulenza, ad agenzie per il lavoro, o essere svolto dall’azienda stessa, tramite inserzioni, banche dati e soprattutto tramite colloqui, che andranno affidati a professionisti specializzati, in grado di riconoscere le potenzialità dei candidati.

Mai come in questo caso il proverbio “chi ben comincia è a metà dell’opera” calza a pennello.

2) La formazione

Nell’ambito di una buona strategia di gestione, il personale va riconosciuto come vera e propria risorsa fondamentale per una corretta riuscita di qualsiasi strategia aziendale: indispensabile diventa quindi impiegarlo in modo efficiente, fornendogli una corretta formazione professionale tramite corsi, aggiornamenti, momenti di confronto con i colleghi. Il mondo del lavoro, mai come in questo momento, si evolve molto velocemente, ed il bagaglio professionale va continuamente ampliato, se si vuole rimanere competitivi.

3) La pianificazione delle carriere

Intraprendere una buona gestione delle risorse vuol dire anche (e soprattutto) favorire l’incontro fra le esigenze dell’azienda e le aspirazioni del dipendente, incentivandolo nel suo lavoro con promozioni e aumenti di stipendio qualora, dopo un’attenta valutazione, il soggetto si sia rivelato prezioso per l’azienda e abbia manifestato entusiasmo e voglia di crescere a livello lavorativo.

Se l’insieme del personale viene definito “risorse umane” un motivo c’è: i dipendenti sono vere e proprie risorse senza le quali qualunque azienda non esisterebbe, e di conseguenza vanno premiati ed incentivati secondo i meriti.

gestione del personale strategia

L’importanza di affidarsi a professionisti esperti.

La gestione corretta del personale prevede anche tutta una serie di adempimenti obbligatori per legge, fra cui:

  • Elaborazione mensile dei cedolini dello stipendio
  • Versamento delle imposte e dei contributi dovuti
  • Compilazione del modello UNIEMENS
  • Elaborazione del Cud annuale
  • Versamenti dei premi INAIL annuali

Molto importante è delicata risulta essere inoltre la gestione delle relazioni con i sindacati, che permette di mediare nelle questioni fra il datore di lavoro ed i suoi dipendenti e che va affidata a professionisti.

Quello della gestione del personale è un universo sconfinato, che va gestito con professionalità, avvalendosi della collaborazione di consulenti esterni, indispensabili per evadere tutte quelle pratiche che riguardano soprattutto la contabilità, ma non solo.

Studio Tozza, a Milano, ha maturato un’esperienza pluriennale nell’ambito della consulenza del lavoro: per ogni eventuale dubbio o richiesta di preventivo, non esitate a contattarci, certi che risponderemo quanto prima ad ogni vostra domanda.

Share This